Potete venire a trovarci a Rapolano Terme provincia di Siena.

Il paese di Rapolano Terme sorge nella terra delle Crete Senesi, poco oltre il confine meridionale del Chianti, e poco più a nord della Val di Chiana e della Val d'Orcia, situato su un rilievo nel mezzo della valle del fiume Ombrone a circa trenta chilometri da Siena.

Una posizione che gli ha consentito nel corso del tempo di assumere una importante funzione di crocevia turistico, viste le numerose località ricche d'arte e di storia che lo circondano e le vicine sorgenti idrotermali presso le quali sorgono due importanti stabilimenti, le cui acque erano già note agli antichi romani per le loro proprietà curative.

La storia di Rapolano comincia in pratica sotto la signoria dei conti di Asciano e della Berardenga, meglio noti come Cacciaconti, nel corso del XII secolo. Furono probabilmente gli stessi Cacciaconti a decidere di chiedere, nel 1175, la protezione al potente comune di Siena, di cui il borgo sarebbe rimasto fedele alleato fino alla conquista medicea del 1554.

Monumenti:

PORTA DEI TINTORI di origine trecentesca, è situata ad ovest ed è detta Porta a Siena perché rivolta verso la città.

CHIESA DEL CORPUS DOMINI anticamente chiamata Chiesa del SS.mo Sacramento della Fraternita.

PALAZZO PRETORIO antico fortilizio situato nella parte più alta del paese, nella Piazza del Castellare accanto alla chiesa romanica di San Bartolomeo. Fu sede dell'autorità amministrativa e residenza del Podestà che governava la comunità secondo gli statuti locali.

CHIESA DI S.MARIA ASSUNTA appartenente al monastero olivetano eretto nel 1639 con fondi messi a disposizione da un facoltoso personaggio di Rapolano, Alessandro Falciani, Procuratore degli olivetani a Roma.

CHIESA DI SAN VITTORE Pieve Romanica risalente all' XI secolo e già citata in documenti del 1029, è una delle più antiche del territorio di Rapolano.

 

Come si arriva:

In auto: Dal Nord con l'autostrada A1 prendere l'uscita Firenze Certosa e proseguire per Siena. Segiore la direzione "Arezzo-Roma" fino a Rapolano(km.80).

            Dal Sud con l'autostrada A1 uscire al casello Valdichiana e proseguire in direzione Siena fino ad arrivare a Rapolano (km.20).

In treno: Rapolano è sulla linea ferroviaria Siena - Chiusi, collegata con la direttissima Firenze-Roma.

In autobus: Da Firenze con autobus di linea Firenze-Siena e Siena-Rapolano (con cambio a Siena città).

                 Da Roma con autobus di linea diretti a Siena (fermata a Rapolano Terme solo su richiesta).